News

I BENEFICI DEL CAFFÈ

imgNegli ultimi due secoli poche sostanze sono state tanto studiate dal punto di vista clinico quanto il caffè e tante ricerche dimostrano gli effetti benefici del caffè e del suo principale composto attivo la caffeina.
Scoperta a inizi ’800 in Germania, dal giovane medico Ferdinand Runge, stimola il sistema nervoso centrale, tiene desta l’attenzione e alto l’umore, aiuta la respirazione, la digestione, attenua il senso di fame e quindi può essere anche un aiuto nelle diete.
Alcuni studi suggeriscono che una tazzina di caffè solleva un po’ dai sintomi dell’emicrania.
Gli studi più recenti hanno sfatato alcune vecchie credenze, in dosi ragionevoli il caffè non disturba il sonno né fa male al cuore, può anzi concorrere all’azione preventiva di alcune importanti patologie (morbo di Alzheimer e morbo di Parkinson).
Il caffè contiene anche sostanze antiossidanti, che contribuiscono a eliminare i radicali liberi.

Il gusto, insomma, va d’accordo con la salute, se il caffè è un espresso italiano, ancora di più!